La Compagnia dei Ragazzi si è costituita nel 2016 a seguito di un laboratorio teatrale tenuto da Mario Di Marco e Ivan D’Angelo finalizzato alla messinscena dell’Inferno di Dante Alighieri.

I ragazzi  hanno manifestato fin dall’inizio grande entusiasmo per il progetto e lo spettacolo, andato in scena per la prima volta al Teatro Tor di Nona di Roma, è stato un grande successo e si è rivelato un momento straordinariamente intenso per i ragazzi tanto che genitori, insegnanti e i ragazzi stessi hanno voluto dar vita ad una vera e propria compagnia teatrale, ad oggi costituita da 22 ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni.

"Inferno" di Dante Alighieri, dopo il debutto al Teatro Tor di Nona di Roma, è stato approvato e patrocinato dalla Società Dante Alighieri, nella persona del suo Segretario Generale Dott. Alessandro Masi, che lo ha voluto in scena il 7 giugno 2018 nella Sala Storica della sede della Dante Alighieri, a Palazzo Firenze a Roma.

La Compagnia dei Ragazzi debutterà a febbraio 2019 con un nuovo spettacolo tratto dal libro su Giovanni Falcone “Per questo mi chiamo Giovanni” di Luigi Garlando, ed. Rizzoli.